mercoledì 17 luglio 2013

Unione dei servizi: Assemblea pubblica

Unione dei servizi: Assemblea pubblica



Riportiamo quanto presentato sul blog del gruppo di maggioranza. 
Se volete replicare, potrete farlo qui... Non li.

"Cari Concittadini,
abbiamo il piacere di invitarVi ad un'assemblea pubblica per presentare una possibile riorganizzazione nella gestione dei servizi della quale si sta discutendo nella conferenza dei sindaci e nelle maggioranze dei consigli comunali. Il tema che verrà trattato è l'unione nella gestione dei servizi fondamentali a livello di Unione Montana
Durante la serata illustreremo cosa significhi "Unione dei servizi", mentre il dott. Mareschi, consulente dei Comuni per questo progetto, illustrerà quali saranno i passi da intraprendere, le difficoltà, i benefici, le modalità di riorganizzazione possibili degli uffici comunali oltre ad illustrare quale potrebbe essere il futuro assetto di erogazione dei servizi al cittadino.
L'assemblea è in programma

Martedì 23 luglio - ore 20.30

Comune di Auronzo di Cadore

Auronzo di Cadore, via Roma 24, Sala Consiliare


Noi dell'Amministrazione comunale intendiamo affrontare e discutere di questo tema con Voi Cittadini prima di prendere qualsiasi decisione in merito, pertanto auspichiamo la massima partecipazione da parte Vostra."


2 commenti:

  1. Lorenzo De Martin17 luglio 2013 22:19

    Ciao Andreas,
    approfitto ancora del blog per alcune brevi precisazioni. A proposito del mio commento sulla Lut, e tuo conseguente, vorrei dire che mai e ribadisco mai mi permetterei di zittire qualcuno che la pensa diversamente da me e, se ho dato questa impressione, me ne scuso ma non era ne mia intenzione ne mio modo di affrontare le cose.
    Per quanto riguarda il fatto che il blog di Auronzo Viva sia nato volutamente solo come strumento di informazione, e non di discussione, il motivo è legato all'impossibilità di seguire con adeguata celerità e continuità le eventuali risposte dei cittadini, visto l'esiguo tempo che ci rimane, come tu ben saprai e come ti è capitato, tralasciando tu stesso a periodi il blog penso per mancanza di tempo e non di argomenti. Gli strumenti, i modi, ed i tempi per comunicare con noi ci sono e nessuno di noi credo si sottragga al confronto.
    Ringraziandoti a disposizione.
    Lorenzo De Martin

    RispondiElimina
  2. Felice di leggerti, Lorenzo.
    Dimostrazione, se ve ne fosse bisogno, che nel mio blog posto tutto ciò che mi arriva. Firmato, ovviamente.
    Riguardo al zittire, beh, dicendo "Tutto ciò lo ritengo abbastanza inutile, non potendo portare a delle sostanziali proposte o novità ed essendo solamente in grado di alimentare sterili polemiche." Non è un invito al dialogo...
    Tornando alla tua risposta, vedo che ti premuri di giustificare un modus operandi che, non so se da te personalmente o da i tuoi colleghi, veniva condannato prima delle elezioni, trasformandovi in paladini della trasparenza amministrativa e del continuo dialogo con il cittadino.
    Vero, i tuoi riferimenti telefonici ed email comunali sono quasi di pubblico dominio, ma se apro un blog devo sottostare alla regola del diritto di replica, se non di proposta (articolo 8 legge 47/1948) e comunque non ha nessuna utilitá se è un mero riporto di articoli pubblicati o locandine teatrali.
    Ma questo è un vostro autogol.
    Bravi invece nella strategia politica, e mi riferisco all'assemblea alla base di questo post: rendere pubblica la... Spiegazione di come funzionerà l'unione dei servizi, piuttosto che in consiglio comunale come chiesto dalla minoranza, permette di impostare la serata su binari più graditi e non vincolati a regole che conosciamo. Tipo il voto.
    Ma c'è il rovecio della medaglia. Potranno intervenire anche chi non fa parte della minoranza e, tra questi, mi ascrivo.

    RispondiElimina