sabato 6 ottobre 2012

Ricordando un mio post di qualche settimana fa... meglio tardi che mai!

IL VICESINDACO SI ASSUMA LE SUE RESPONSABILITA'

pubblicata da Gruppo Insieme Per Auronzo il giorno Sabato 6 ottobre 2012 alle ore 21.56 ·
GRUPPO DI MINORANZA "INSIEME PER AURONZO"
In qualità di rappresentanti del gruppo di minoranza “Insieme Per Auronzo” e su sollecitazione di alcuni nostri concittadini siamo ad esprimere la nostra grande preoccupazione per l’attuale gestione del Comune di Auronzo da parte della nuova amministrazione in carica.

Senza voler assolutamente strumentalizzare l’assenza del Sindaco Daniela Larese Filon per motivi di salute, alla quale formuliamo i nostri più sinceri auguri di pronta e completa guarigione, siamo a manifestare la nostra perplessità per l’assenza prolungata dal Municipio del Vicesindaco, Anna Vecellio Del Monego, che ci risulta essersi trasferita in Spagna per impegni di lavoro, facendo saltuariamente ritorno ad Auronzo per poi ripartire. Non essendo a conoscenza del periodo esatto di permanenza all’estero del Vicesindaco, esprimiamo il nostro dissenso nei confronti di una condotta che riteniamo inopportuna e irresponsabile in un momento così delicato come quello attuale, con il Sindaco materialmente assente per malattia.

Reputiamo infatti che chi si candida per amministrare una comunità e per mettersi al servizio dei cittadini, assumendosi un impegno così gravoso come quello di Vicesindaco, non possa prescindere dall’assenza e debba essere materialmente presente in Municipio sia per rispondere alle tante e urgenti problematiche di una comunità e di un territorio vasto come quello della Val D’Ansiei sia per fornire adeguate risposte ai residenti che si presentano negli orari di ricevimento o semplicemente per ascoltare le loro istanze.

Sconcertati dalle numerose lamentele di cittadini che si sono recati in Municipio senza trovare risposta alle proprie problematiche percependo la mancanza di un direttivo istituzionale, facciamo appello al senso civico, alla competenza e ai doveri di vigilanza che spettano a chi si assume l’incarico gravoso di Vicesindaco, quale organo vicario del Sindaco, e invitiamo pertanto Anna Vecellio Del Monego a non sfuggire alle sue responsabilità, che risultano doppie in qualità di Assessore e di Vicesindaco ora pienamente esercitante le funzioni di Sindaco.

Per il gruppo “Insieme Per Auronzo” i consiglieri comunali

Walter Antoniol e Tatiana Pais Becher

2 commenti:

  1. Paola Vecellio7 ottobre 2012 15:43

    egregio signor Quinz,
    oggi sono in vena di complimenti:
    1- Complimenti ai mass media che per accorgersi di una carenza così grave hanno bisogno del comunicato stampa della minoranza consigliare.
    2- complimenti alla minoranza stessa che, dalla mia segnalazione su questo sito, ha impiegato un mese per denunciare un'anomalia amministrativa importante.
    3- complimenti allo stesso Quinz perchè non è andato a fondo della questione e oltre ad un singolo articolo non ha fatto nulla, come denunce agli organi di controllo e invece pensa al giro d'Italia.
    4- complimenti a questo gruppo di maggioranza che sembra essere già stufo del giochetto: forse pensavano di andare a fare i parlamentari, con stipendi milionari e assenteismo costante. di sicuro non hanno trovato gli stipendi, ma visto la presenza e le iniziative già prese...
    5- (ed ultimo) complimenti agli auronzani che come me hanno mandato a casa gente presente da troppo tempo per mettere gente presente mai... (ad eccezione del buon Pomarè e del Pinela).

    RispondiElimina

  2. Signora o signorina Vecellio,
    Vedo che ne ha per tutti...
    Risponderó punto su punto per giustificare o rincarare la dose dei... complimenti.

    Complimenti ai giornali: per non rischiare querele non approfondisco l'argomento giornali e giornalisti, faccio presente che il sottoscritto NON ha segnalato l'argomento a nessun organo di stampa perché, in teoria, dovrebbe essere il loro lavoro, come lei stessa ha sottolineato. D'ora in poi però farò partecipi di certe segnalazioni anche i reporter, tra i quali, le garantisco, ci sono molte brave persone e cronisti capaci.

    Complimenti alla minoranza: tra i ruoli di questa vi é senza dubbio quello di sorveglianza sull'operato (o non operato) della maggioranza. Giustamente sono intervenuti per segnalare questa anomalia, se hanno temporeggiato ciò sará dovuto al... Non voler infierire su una situazione sanitaria precaria, posizione condivisibile ma fino ad un certo punto, perchè comunque l'Amministrazione deve avere un punto di riferimento costantemente presente.
    Rinnovo gli auguri di pronta guarigione e di pronto ritorno in via Roma, sottolineando che prima di tutto viene la salute, nostra ed altrui. Il resto é secondario.

    Complimenti al sottoscritto: vede, alcune remore me le sono poste anch'io, per lo stesso succitato motivo. Ho poi l'attenuante di non avere un ruolo ufficiale nella politica auronzana, anche se non serve una speciale patente per occuparsi della cosa pubblica, come anche lei Sa...
    Preciso che, in teoria, il giorno dopo le elezioni il sindaco e la sua giunta devono diventare i rappresentanti di tutti gli auronzani, cosí come questi devono diventare sostenitori del governo locale, senza al contempo dimenticare la sorveglianza sull'operato e sul rispetto del programma elettorale.
    Da oggi sarò più vigile.

    Complimenti alla maggioranza: La rappresentanza, cara Paola, é un dovere continuativo che non può essere delegato all'infinito. E questo é il problema. Ed é uno dei motivi per cui il legislatore ha deciso che la carica di sindaco non puó passare in modo continuativo ed ufficiale al suo vice. Nell'assenza di entrambi i poteri decisionali e le responsabilità passano all'assessore anziano, cioé colui che ha il maggior numero di preferenze. Ma per tempi molto ristretti. Forse qualcuno avrá già provveduto a segnalare la cosa al Prefetto, competente in materia, altrimenti può farlo anche lei, se crede.
    Per quanto riguarda l'attivitá vera e propria dell'Amministrazione, credo che avremmo occasioni per approfondire e per criticare le iniziative intraprese quando queste, effettivamente, saranno intraprese...

    Complimenti agli auronzani: gli elettori hanno fatto una scelta, gli elettori possono sbagliare, ma comunque la loro scelta va rispettata.
    Lasciamo che questi giovani si abituino all'attivitá amministrativa e vedrete che saranno piú presenti. Hannno 5 anni di tempo, in fin dei conti.

    Conclusioni:
    Il paese non sembra troppo preoccupato della cosa, mi sembra che si sia scelta la strada del rimandare l'esame di qualche mese, sperando che non sia anno. Vedremo se qualcun altro rincarerà la dose, se ci saranno iniziative da parte degli organi superiori, vedremo se, come un mese fa, giungeranno note "ironiche" dal municipio.
    Vedremo.
    Altro non possiamo fare...

    RispondiElimina